top of page

Bando Inail 2022 Smaltimento Amianto: contributo del 65%


Il Bando Inail finanzia l’attività di rimozione e smaltimento di materiali e opere contenenti l’amianto.


Il Bando Isi Inail Amianto concede un massimo di euro 130.000 a fondo perduto per progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

Il contributo, erogato in forma di bonifico bancario, copre il 65% delle spese da sostenere.

La novità principale è l’inserimento di un ulteriore incentivo per coprire anche l’installazione delle linee vite per gli operai che devono lavorare sul tetto e che devono effettuare lavori di manutenzione.


E’ dedicato a tutti quei progetti con l’obiettivo di aumentare la diffusione di interventi di prevenzione e di salvaguardia della sicurezza sul lavoro.


Possono partecipare al bando e accedere al finanziamento le imprese di tutto il territorio nazionale che appartengono ai settori:

  • Commercio,

  • Industria,

  • Artigianato,

  • Agricoltura,

  • Enti del terzo settore cioè organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, ecc.

  • Sede operativa in ogni Regione d’Italia

La domanda del finanziamento deve essere effettuata tramite lo sportello dedicato sul portale web Inail e prevede i seguenti step:

  1. Registrazione sul portale Inail.

  2. Presentazione delle domande e dei progetti

  3. CLICK DAY: le date ufficiale verranno pubblicate prossimamente

  4. Comunicazione dell’ordine di ammissione ai contributi

  5. Presentazione dei documenti per il progetto (perizia giurata, autorizzazioni e certificazioni): entro 30 giorni dalla comunicazione delle imprese ammesse

  6. Verifica tecnico-amministrativa Inail: entro 120 giorni

  7. Erogazione contributi

  8. Realizzazione progetti: entro 1 anno dalla ricezione della comunicazione di esito positivo da parte dell’Inail.

Una pianificazione intelligente dell'intervento dovrebbe prevedere inoltre l'installazione di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica e/o di un impianto solare termico per la produzione di calore.


Scrivici senza impegno su: info@consulenzeenergetiche.eu


Oppure scrivi nel form di richiesta: https://www.consulenzeenergetiche.eu/contatti

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page