top of page

Canone RAI 2024: importo annuo più lieve da 90 a 70 €



Il Canone Rai 2024 presenta alcune novità rispetto all’anno precedente. Innanzitutto, l’importo è stato ridotto da 90 a 70 € con un risparmio di 20 € all’anno.


Continuerà ad essere addebitato in bolletta per i contribuenti con utenza elettrica attiva al 1° gennaio 2024. Tuttavia, per le nuove attivazioni in corso d’anno, l’addebito sarà parametrato a seconda della data di attivazione.


In esenzione i contribuenti che non possiedono un televisore o che hanno compiuto 75 anni entro il 31 gennaio 2024 e hanno un reddito annuo inferiore a 8.000 €.


Per i non possessori di televisore, l’esenzione è valida per l’intera annualità e deve essere richiesta entro il 31 gennaio.


Mentre Per gli over 75, l’esenzione è valida solo per il primo semestre dell’anno in cui si compie il 75° anno di età. È necessario che il reddito annuo del richiedente (più eventualmente quello del coniuge o del soggetto unito civilmente) e di eventuali conviventi non superi gli 8.000 €.


La domanda di esenzione può essere presentata all’Agenzia delle Entrate online, tramite il servizio “Canone Rai – Esenzioni“.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI:




Via Giovanni Falcone, 7 -33013 Gemona Del Friuli (UD)

Tel. 0432 1675400


15 visualizzazioni0 commenti
bottom of page