top of page

250.000€ per le PMI per la Transizione Energetica in FVG



La Camera di Commercio UD-PN ha messo a disposizione 250.000€ sotto forma di voucher, a favore delle PMI delle Ex Provincie di UD e PN a fronte di iniziative per (tra l’altro):


1) Le consulenze/certificazioni correlate alla realizzazione del progetto di efficientamento energetico di seguito elencate:


a) audit energetici, per individuare e quantificare gli interventi di efficienza e le opportunità di risparmio e definire un piano di miglioramento energetico;

b) progettazione di sistemi di raccolta e di monitoraggio dei dati energetici di base e della produzione anche attraverso l’utilizzo di automazioni con tecnologie 4.0;

c) l’acquisizione di consulenze e la relativa PRIMA certificazione, di Sistemi di gestione dell’energia in conformità alle norme ISO 50001, ISO 50005, ISO 50009;

d) studi di fattibilità per progetti di riqualificazione energetica;

e) studio di fattibilità tecnico-economica finalizzata alla realizzazione di una Comunità Energetica Rinnovabile (CER);

f) implementazione di tecnologie digitali e 4.0 (cloud, IoT, Intelligenza artificiale, ecc.) per favorire la transizione energetica ;

g) audit di carbon foot print, per individuare e quantificare gli interventi di carbon management e definire un piano di miglioramento;

h) rilievo delle perdite di aria compressa e identificazione baseload (always-on) per implementare un piano di miglioramento.


2) L’acquisto di impianti, beni e attrezzature strettamente funzionali all’efficientamento energetico dettagliatamente indicati nella relazione tecnica e precisamente:


a) collettori solari termici e/o impianti di microcogenerazione;

b) impianti fotovoltaici per l’autoproduzione di energia con fonti rinnovabili da utilizzare nel sito produttivo;

c) caldaie ad alta efficienza a condensazione, a biomassa ovvero pompe di calore in sostituzione delle caldaie in uso nella sede oggetto di intervento;

d) raffrescatori/raffreddatori evaporativi portatili o fissi che non richiedono l’utilizzo di fluidi refrigeranti in uso nella sede oggetto di intervento;

e) sistemi di domotica per il risparmio energetico;

f) apparecchi LED a basso consumo in sostituzione dell'illuminazione tradizionale (RELAMPING).



L’agevolazione concedibile consiste in un contributo a fondo perduto, in conto capitale sulle spese sostenute e ritenute ammissibili per l’acquisizione dei servizi sopracitati.


Il Voucher e pertanto, il contributo concesso, potrà essere di:


Voucher “A” 3.000,00€ a fronte di una spesa minima di 4.285,72€

Voucher “B” 5.000,00€ a fronte di una spesa minima di 7.142,86€

Voucher “C” 10.000,00€ a fronte di una spesa minima di 14.285,72€


La domanda dovranno essere presentate:

• • a partire dalle ore 09:00:00 del 23/04/2024;

• • ed entro il 31/05/2024.


N.B. I contributi sono concessi, secondo il procedimento valutativo a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande


Per maggiori informazioni non esitate a contattarci:


C.è ConSulenze.EnerGetiche APS

Via Giovanni Falcone, 7 -33013 Gemona Del Friuli (UD)

0432 1675400


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page